Sii qui, ora!

Ram Dass scrisse un libro con questo titolo (Sii qui, ora!) trent'anni fa. Ed è ancora un buon consiglio. L'esortazione ad essere presente nel momento mi è tornata in mente l'altro giorno, mentre riflettevo sul fatto che va aumentando l'interesse generale e l'accettazione da parte del pubblico dell'esistenza di vite precedenti.

Sii qui, ora!

Ram Dass scrisse un libro con questo titolo (Sii qui, ora!) trent'anni fa. Ed è ancora un buon consiglio. L'esortazione ad essere presente nel momento mi è tornata in mente l'altro giorno, mentre riflettevo sul fatto che va aumentando l'interesse generale e l'accettazione da parte del pubblico dell'esistenza di vite precedenti. La domanda che mi sono posta è: "Il sapere chi si è stati 500 o 3.000 anni fa può servire nella vita ATTUALE?"

Ricordo di aver fatto un'esperienza di vita precedente in cui mi è apparso chiaro il motivo della mia paura di annegare. In quella vita venni gettata in mare da alcuni pirati su una nave, e lasciata affogare. E' stato senza dubbio interessante scoprire la causa di quella paura - eppure, parecchi anni più tardi, ho ancora paura di annegare. Sapere da dove proviene il problema non lo ha fatto scomparire. Dunque resta necessario che io mi ponga il problema di questa paura nel presente, se voglio trasformarla e lasciarla andare.

E di recente un altro incidente mi ha ricordato di "essere proprio qui, proprio ora". Mi sottoponevo ad una seduta di healing sulle emozioni, e per tutto il tempo ho avuto dei flashback della mia vita da bambina.... della ferita, della sensazione di non essere voluta, di non essere amata, di essere lì per caso, e così via.

Succede spesso che ci ritroviamo bloccati dalla sindrome del "Povero Me". Mi sono resa conto di essermi macchiata anch'io di questa "colpa" nel passato. "Povera me"..... Sono stata tirata su da baby-sitters e mi hanno fatto studiare in una scuola pubblica. "Povera me" ...... mio fratello e mia sorella non volevano giocare con me. "Povera me" ..... i miei genitori non mi dimostravano l'amore e l'affetto che avrei voluto.

Quello che ho capito è che quegli eventi mi sono capitati nel passato, in un certo senso quasi come se fosse in una vita precedente. Davvero non somigliavano più alla mia vita di ora. Io ora sono circondata da amici e colleghi amorevoli. Mi sento voluta e cercata. So che sono amata e apprezzata. Così, concentrarmi sul passato diventa soltanto un intralcio al godere il mio presente.

Concentrarsi su quello che ci è mancato in passato non fa altro che attirare quella identica energia negativa nel presente. In altre parole, se si passa il tempo a ricordare situazioni non piacevoli e infelici, si attrae a se stessi ancora una volta lo stesso genere di esperienza.

Certo, è vero che vedere quegli schemi mentali del passato ci mostra delle aree sulle quali possiamo scegliere di lavorare nelle nostre vite attuali. Dopo aver visto, una volta si più, la mia convinzione infantile di non essere amata e non essere voluta, sono stata capace di guardare alla mia vita attuale e riconoscere che la vecchia credenza non ha più potere. Io ora posso riprogrammare il mio cervello con la convinzione e la consapevolezza che sono amata, in primis da me stessa, poi dagli altri che mi circondano.

Quindi, sii qui ora! Concentrati su quello che ti piace della tua vita. Passa il tempo a pensare a quello che vorresti veder aumentare nella tua vita. Non concentrarti sulla negatività del passato, o su quello che non hai. Pensa a quello che ti piace fare e a quello che desideri. Sii grata per quello che hai ora, anche se magari senti di non essere abbastanza amata, di non avere abbastanza denaro, o abbastanza tempo e via di seguito. Sii grata per quello che hai e vedi te stessa con molto di più.

Se vuoi più amore, ama di più. Se vuoi avere più tempo, sii più rilassata e goditi il tempo che hai. Se vuoi più denaro, goditi il denaro che hai e sii sempre fiduciosa che ne avrai più di quanto necessario per le tue necessità.

Il passato può essere una cosa interessante. Può anche mostrarci certi schemi ricorrenti nel nostro essere. Ma la cosa importante è concentrarci su "cosa sto facendo in questa vita ORA?" e "Come può questa conoscenza del passato (che sia una vita precedente o quello che sentivo quando ero bambina) aiutarmi ad essere una persona migliore e vivere una vita più felice e più piena ORA?"

Abbiamo tante di quelle cose di cui prenderci cura proprio ora, nel presente! Per questo, SII QUI, ORA, e crea la vita che vuoi, proprio qui, proprio ora!

di Marie T. Russell
Traduzione di Teresa Sassani

Traduzione di "Be Here Now"
pubblicato in www.innerself.com.


Libro raccomandato (in English): 

Be Here Now
by Ram Dass.

Info/Order book.


russell_bio_italian


translate_bio_italian_sassani